Cosa si nascone sotto Piazza Navona?

Aggiornamento: 10 ott 2020

Roma non finisce mai di stupirci!

Generalmente noi tutti ci limitiamo a passeggiare per la Capitale e ad ammirare le sue eterne bellezze, non pensando ai tesori che la Città nasconde.


Basta scendere a 4,50 metri di profondità dal piano stradale dalla famosissima Piazza Navona, per scopirre l'unico reperto archeologico di stadio in muratura presente a Roma, lo Stadio di Domiziano!



Questo Stadio poteva ospitare fino a 30.000 spettatori, che assistevano a combattimenti di lotta e di pugilato, ad esibizioni ginniche da ginnasti spesso provenienti dalla Grecia, a gare di corsa praticate generalmente da atlete donne, gare di salto, gare di lancio del disco, del giavellotto!

Insomma, sport praticati tutt'oggi! ma ovviamente con delle diversità...


Al tempo, infatti, queste competizioni erano importantissime al punto tale da incidere i nomi dei vincitori sulle loro tombe! i nomi incisi sulla pietra avevano più valore del premio ricevuto in vita: una corona di foglie di quercia e ulivo.




Roma è davvero una città Unica e Sorprendente!

Se vuoi saperne di più e vivere l'atmosfera di un tempo, nei sotterranei di Piazza Navona e magari proseguire con un gustoso aperitivo e del buon vino, ti consigliamo di partecipare al nostro prossimo tour!


Clicca Qui per Saperne di Più!